Pachino: Ordinanza di custodia cautelare in carcere per Sebastiano Vizzini.

Questa notizia è stata letta 827 volte.

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Pachino, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP di Siracusa, nei confronti del ventitreenne Sebastiano Vizzini, residente a Pachino, già noto alle forze di Polizia, per rapina e tentata rapina aggravata.
vizzini-sebastianoL’arrestato, nel 2015, poneva in essere una serie di condotte delittuose finalizzate all’impossessamento di preziosi ai danni di anziane vittime. L’uomo, infatti, con violenza aveva strappato con violenza da collo della vittima una collana d’oro e la fede nuziale procurandole delle lesioni, per poi darsi alla fuga in sella ad uno scooter. Il mese successivo lo stesso anziano, vittima della rapina, subiva una tentativo di rapina nella sua abitazione ad opera dello stesso malvivente.
Gli operatori di Polizia del Commissariato sono riusciti, grazie a meticolose indagini di polizia giudiziaria, a ricostruire l’esatta dinamica ed a risalire all’autore dei reati identificando il rapinatore in Vizzini. Infatti, l’autore delle rapine, veniva riconosciuto dopo che lo stesso era stato arrestato, sempre dagli Agenti di Pachino, per un’altra rapina ai danni di una donna.

Questa notizia è stata letta 827 volte.

.....................................................................................
......................................................................................
......................................................................................

spazio-pubblicitario

......................................................................................
......................................................................................

Archivi