PACHINO: SETTORE AGRICOLO IN FIBRILLAZIONE-ASSEMBLEA PER NON SPEGNERE I RIFLETTORI

Questa notizia è stata letta 702 volte.

Scende in campo ancora una volta il movimento di agricoltori e produttori a conduzione familiare del territorio di Pachino. Dopo l’incontro con il ministro Martina e la solidarietà ricevuta anche dai maggiori enti regionali con l’assessore Antonello Cracolici che ha spalleggiato i produttori siciliani ed in particolar modo quelli di Pachino. I serricoltori locali chiedono di non spegnere l’attenzione. Una riunione organizzativa è stata convocata per venerdì sera poiché, se è vero che l’ambiente è un po’ più tranquillo a seguito dell’incontro con le istituzioni nazionali e regionali, il problema permane. I pomodori pachinesi hanno toccato punte al ribasso nei prezzi che hanno sforato i 30 centesimi al chilo e dunque le parole tranquillizzanti non bastano più. I piccoli serricoltori hanno chiesto inoltre all’amministrazione pachinese di mettere a disposizione dei mezzi pubblici per recarsi a Palermo a seguire i vari tavoli tecnici e per unirsi alla protesta che tanti altri imprenditori agricoli, primi fra tutti quelli del vittoriese, stanno portando avanti.

Questa notizia è stata letta 702 volte.

.....................................................................................
......................................................................................
......................................................................................

spazio-pubblicitario

......................................................................................
......................................................................................

Archivi