MARZAMEMI: ULTIMATI I LAVORI DEL PORTO BALATA

Questa notizia è stata letta 858 volte.

Sono stati ultimati con lo spirare del 31 dicembre i lavori di rifacimento del molo balata. La parte del porticciolo di Marzamemi si presenta ora interamente ripavimentata con delle bitte di tracco per natanti di piccolo pescaggio e colonnine con dei servizi per i pescatori tra cui l’acqua e la corrente elettrica. Realizzata anche una casetta con dei servizi igienici riservati ai pescatori ed una cella frigorifera riservata alla conservazione del pescato. Nuova anche l’illuminazione che accende i riflettori verso una zona da sempre rimasta in secondo piano e spesso utilizzata solo come parcheggio. Ma i lavori di riqualificazione non mettono tutti d’accordo. A manifestare le sue perplessità è stato il presidente del comitato pro Marzamemi Pasquale Aliffi che ha evidenziato l’inopportunità di investire su un molo nato male e che sin dal momento della sua realizzazione ha portato a conseguenze negative sulle correnti, favorendo l’insabbiamento dello specchio d’acqua di Balata e accentuando il fenomeno di erosione alla Marinella. Per Aliffi se la Regione aveva soldi da spendere e se i tecnici del Comune di Pachino fossero stati più addentrati in problematiche marittime avrebbero dovuto rimediare a quell’errore fatto 30 anni addietro, consentendo alle correnti di entrare ripristinando il normale flusso e ricambio delle acque. Per Aliffi inoltre il molo è stato alzato di livello, per cui ai pescatori risulta difficile utilizzare le bitte di attracco perché troppo alte rispetto al fondale. Ma se Aliffi, i pescatori plaudono. Il presidente del comitato pescatori Giuseppe Runza infatti si è dichiarato soddisfatto dei lavori ultimati valutandoli positivamente nell’interesse di Marzamemi e dell’intero settore ittico.

Questa notizia è stata letta 858 volte.

.....................................................................................
......................................................................................
......................................................................................

spazio-pubblicitario

......................................................................................
......................................................................................

Articoli più letti

  • No results available

Archivi